Brain health in diverse settings: How age, demographics and cognition shape brain function

doi.org/10.1016/j.neuroimage.2

Β«L’analisi di centinaia milioni di commenti postati dagli utenti di diverse piattaforme negli ultimi 35 anni mostra che esistono schemi invarianti della “tossicitΓ ” on line, un fenomeno che oltrepassa i decenni, le piattaforme e gli argomenti di conversazioneΒ»

lescienze.it/news/2024/04/05/n

Di social, processi di censura algoritmica e delle strategie per riprendersi la libertΓ  di usare il linguaggio per comunicare.

open.substack.com/pub/maranga9

Nella relazione con sΓ© Γ¨ il vuoto, la piΓΉ subdola delle emozioni, uno degli stati emotivi piΓΉ attivati nelle societΓ  postmoderne, insieme alla paura e alla sorpresa che segue i cambiamenti repentini e spesso imprevedibili. È su questi stati emotivi che fanno leva i progettisti di App e di giochi per smartphone per mantenere l’utente in una condizione di dipendenza (attivazione della DOPA), aumentare il tempo di permanenza e di interazione con i dispositivi per massimizzare le possibilitΓ  di guadagno nella mercificazione dei dati generati online e la pianificazione degli investimenti pubblicitari.
ibs.it/hooked-how-to-build-hab

Β«Our results indicate that the algorithm amplifies emotional content, and especially those tweets that express anger and out-group animosity. Furthermore, political tweets from the algorithm lead readers to perceive their political in-group more positively and their political out-group more negatively. Interestingly, while readers generally say they prefer tweets curated by the algorithm, they are less likely to prefer algorithm-selected political tweets. Overall, our study provides important insights into the impact of social media ranking algorithms, with implications for shaping public discourse and democratic engagement.Β»

arxiv.org/abs/2305.16941

Β«Con una prefazione di David Riesman, autore di The Lonely Crowd. Introducendo un nuovo termine nel lessico sociologico: “postemotionalism”, Stjepan Mestrovic sostiene che il focus del postmodernismo Γ¨ stato sulla conoscenza e sull’informazione, e dimostra come le emozioni nelle societΓ  industriali di massa siano state trascurate con effetti devastanti. Utilizzando esempi contemporanei, l’autore mostra come l’emozione sia diventata sempre piΓΉ separata dall’azione; come - in un mondo di emozioni sconnesse e sintetiche - la solidarietΓ  sociale sia diventata piΓΉ problematica; e come la fatica della compassione abbia sempre piΓΉ sostituito l’impegno e la responsabilitΓ  politica.
Mestrovic discute la relazione tra conoscenza ed emozioni in pensatori diversi come Durkheim, Baudrillard, Ritzer, Riesman e Orwell. Un lavoro stimolante e provocatorio sulla societΓ  post-emotiva.Β»

abebooks.com/9780761951285/Pos

Qoto Mastodon

QOTO: Question Others to Teach Ourselves
An inclusive, Academic Freedom, instance
All cultures welcome.
Hate speech and harassment strictly forbidden.