Pinned toot

«L’essere si nasconde là dove si svela la chiarezza degli enti»

—[audio credit: “Bibo no Aozora”, Ryuichi Sakamoto]

Pinned toot

I fenomeni di emergenza in un sistema in evoluzione sembrano essere legati alla comparsa di processi dinamici nuovi rispetto alla loro qualità e imprevedibili sulla base della caratteristica iniziale del sistema. Per questo motivo è difficile modellizzare i fenomeni di emergenza perché il modello in uso può diventare improvvisamente inadeguato a delineare nuove manifestazioni dinamiche e quindi la vera identità del sistema.

In questa simulazione (nel primo video la registrazione di una sessione) ho cercato di costruire un metamodello che descriva alcuni fenomeni di emergenza durante l’evoluzione del sistema dinamico organismo-ambiente.
Usando algoritmi genetici ho realizzato un sistema di agenti artificiali che interagiscono risolvendo una versione spaziale del Dilemma del Prigioniero Iterato (Axelrod, 1984; Axelrod e Dion, 1988).

Il sistema, compresso tra i vincoli di una crescente complessità interna e l’impossibilità di scindersi, si mantiene spontaneamente entro valori di entropia che gli consentono di mantenere coerenza e “identità” nel tempo, permettendogli di far emergere diversi nuovi equilibri di Nash nella tabella dei payoff ( cultura? economia? politica?…) che regola gli scambi tra agenti artificiali; i nuovi equilibri di Nash emergenti nella tabella dei payoff facilitano l’emergere di alcuni “clan” che si replicano secondo le dinamiche genetiche del Cross-Over.

Per ogni generazione, le azioni del “clan vincente” contribuiscono a modificare la tabella dei payoff secondo regole più vantaggiose per la loro logica di interazione (cooperare/rifiutare/defezionare).

Ogni volta il nuovo equilibrio di Nash emergente viene mantenuto per alcune generazioni, oscillando tra diversi valori di entropia, finché un nuovo “clan” di agenti virtuali prevale sugli altri, orientando l’intero sistema verso l’emergere di un nuovo equilibrio di Nash nella tabella dei payoff.

Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

Lo Hobbit. A novembre la nuova traduzione… firmata Wu Ming 4

"Parallelamente però, aveva l’abitudine di raccontare storie ai suoi figli, la sera, davanti al camino, e di metterle per iscritto. Al centro di queste storie c’era spesso un omuncolo con i piedi pelosi, che battezzò “hobbit”."

https://www.wumingfoundation.com/giap/2024/07/lo-hobbit-nuova-traduzione-wu-ming-4/

Questa umanità DEVE estinguersi.
La più evidente manifestazione di stupidità nell’universo conosciuto, una sorta di antimateria rispetto alla intelligenza intrinseca del cosmo.
wired.it/article/missili-stati

Avviso ai babbani:
Il Ministero della Magia informa che e sono l’equivalente di un ‘Expecto Patronum’ su Mastodon, ma solo per quelli che fanno login dall’istanza 9¾ 🙂

Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

Parere storico della Corte Internazionale di Giustizia delle Nazioni Unite: "l’occupazione militare israeliana di Cisgiordania, Gaza e Gerusalemme est è illegittima. È un’annessione di fatto che ha generato un regime di apartheid e segregazione razziale. E deve finire, subito: «Israele ha l’obbligo di porre fine alla sua presenza nei Territori occupati palestinese il prima possibile». Inoltre Gaza, Cisgiordania e Gerusalemme Est
vanno considerati «come un’entità singola le cui unità e integrità vanno preservate e rispettate».

ilmanifesto.it/laja-occupazion

Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

«Era in un punto buio dell’ingresso e guardava in alto verso la scala», questo è il momento in cui in The Dead, l’ultimo dei racconti di Gente di Dublino, James Joyce che fino ad allora ci aveva guidato nel party di Miss Kate e Miss Julia tra cibo, balli, musica e luoghi comuni sull’ospitalità irlandese, cambia, e da racconto ci fa entrare nella forma romanzo…

fatamorganaweb.it/gente-di-dub

Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

del debito pubblico alla fine non gliene fotte nulla a nessuno, anzi sono tutti piuttosto alla caccia dei risparmi degli italiani che ammontano a tre volte tanto.
e quindi prezzi che raddoppiano con gli stipendi fermi da 30 anni e gli schiavi nelle campagne, per curarsi bisogna andare nel privato, poi tutti in vacanza anche col clima impazzito, giovani e vecchi che rischiano di crepare di caldo ma hanno già tutto programmato fra una visita medica e l’altra, non sia mai che non tornano al paese natale almeno una volta all’anno anche se vi sono 40 gradi, quindi autostrade piene e prezzo della benzina che sale anche quello, intanto aria condizionata dappertutto con conseguente aumento delle temperature nelle aree urbane che per fortuna però si svuotano almeno un pochino, l’alternativa è la solitudine oppure magari aspettare pure ore al pronto soccorso per farsi visitare, almeno si sta freschi!

La Knesset ha votato a stragrande maggioranza una risoluzione che respinge la nascita di uno Stato palestinese. La risoluzione è stata opera sia dei partiti della coalizione del premier Benyamin Netanyahu sia di quella di destra all’opposizione e ha avuto il sostegno anche del partito di Benny Gantz. I membri di Yesh Atid, il partito di Yair Lapid - hanno riferito i media- sono usciti dall’Aula al momento del voto. “Uno Stato palestinese nel cuore di Israele costituirebbe una minaccia esistenziale per Israele e i suoi cittadini, perpetuerebbe il conflitto israelo-palestinese e destabilizzerebbe la regione”, recita la Risoluzione.

ilsole24ore.com/art/guerra-ult

Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

Il 67% degli utenti considera ChatGPT e altri strumenti di intelligenza artificiale come soggetti coscienti tanto quanto persone

Due terzi degli intervistati per , uno studio dell'Università di Waterloo, ritengono comunque che i chatbot AI siano in qualche modo coscienti, superando il test di Turing per convincerli che un'AI è equivalente a un essere umano in termini di coscienza.

@aitech

global.techradar.com/it-it/com

Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

La vita e i libri di Tiziano Terzani, instancabile viaggiatore e narratore dell’Asia
@libri
illibraio.it/news/dautore/vita
A vent'anni dalla morte (28 luglio 2004), Tiziano Terzani rimane uno scrittore e un giornalista molto letto, citato e, soprattutto, capace di parlare alle nuove generazioni. Autore di libri-bestseller come "In Asia", "Un indovino mi disse", "Pelle di leopardo", "Un altro giro di giostra" e numerosi altri, noto per

Gert :debian: :gnu: :linux: boosted
Gert :debian: :gnu: :linux: boosted
Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

Un commento in italiano:
"La tensione fra gli scopi degli editori commerciali (che mirano ad aumentare il profitto) e le comunità scientifiche (che mirano ad aumentare la disseminazione delle proprie scoperte) è ormai arrivata a un punto critico, e le dimissioni in massa sono ormai qualcosa di molto comune fra i ricercatori" - o meglio fra i ricercatori che sono impiegati sottomessi alla valutazione di stato. openscience.unimi.it/academic-

Show thread
Gert :debian: :gnu: :linux: boosted
Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

Microsoft chiude gli account di posta elettronica palestinesi utilizzati per contattare i parenti a Gaza, impedendo loro di accedere ai conti bancari, alle offerte di lavoro e all’applicazione Skype utilizzata per comunicare con i familiari nella Gaza assediata. ⬇️

Gert :debian: :gnu: :linux: boosted
Gert :debian: :gnu: :linux: boosted

Il sistema della “peer review” è pieno di problemi

Da tempo si discute dei difetti e dei limiti crescenti del sistema di revisione della ricerca scientifica, che secondo molti richiede interventi correttivi complicati ma necessari

@scienza

ilpost.it/2024/07/16/peer-revi

Show more
Qoto Mastodon

QOTO: Question Others to Teach Ourselves
An inclusive, Academic Freedom, instance
All cultures welcome.
Hate speech and harassment strictly forbidden.